Elemento ercole Plastbau

Posa in opera

Indicazioni per la posa in opera di divisori con gli elementi costruttivi ercole® Plastbau®

La posa in opera è estremamente semplice e veloce e i metodi di posa cambiano a seconda delle applicazioni specifiche.

  • Tracciamento delle guide: in genere, la posa dell’elemento Ercole® avviene tramite guide metalliche. Prima della posa dei profili metallici si consiglia l’applicazione di strisce fonoisolanti sottoparete che permettono una maggiore efficacia degli interventi destinati alla riduzione delle trasmissioni strutturali. Si procede alla posa dei profili metallici a soffitto e a pavimento con idonei sistemi di fissaggio; a pavimento generalmente si utilizzano guide con sezione ad “U”, a soffitto si utilizzano profili ad “L”.
  • Posa dell'elemento costruttivo ercole® Plastbau®: dopo aver posato l’angolare superiore al soffitto e l’angolare inferiore alla soletta, si procede appoggiando gli elementi costruttivi Ercole® agli angolari di riscontro, avvitandoli.
    L’estrema leggerezza del pannello consente una facile movimentazione a mano dello stesso; per la posa dell’elemento risulta necessario un solo operaio.
  • Tracciamento degli impianti, esecuzione predisposizione impiantistiche: terminate le operazioni di posa si potranno inserire gli impianti e procedere con i sottofondi, gli intonaci o con finiture a secco avvitate ai profili metallici. Il sottofondo di pavimento ricoprirà le diramazioni orizzontali degli impianti, mentre le salite verticali saranno inserite nell’EPS prima del rivestimento delle pareti. L’estrema adattabilità dell’elemento Ercole permette anche una posa a pavimento finito, ideale quindi anche nel campo delle ristrutturazioni.

Suggerimenti di posa parete esterna

Il pannello dovrà essere posto all’esterno della struttura e fissato ad essa
tramite dei profili metallici che saranno fissati con chiodi sparati nel cs.

I profili metallici idonei per il fissaggio dei pannelli dovranno essere a forma di
"C" con le ali di altezza differenziate al
fine di favorire l’accesso dei mezzi di avvitamento, lo spessore del profilo
zincato non dovrà essere minore di 8/10 di mm.

La sezione di cm 6 x 5 x 2,5 è sufficiente per luci in larghezza tra pilastri e di 4 0
5 mt,e per altezza di 3 mt.

Luci superiori richiedono profili con spessori superiori a 0,8mm, spessori superiori al mm
dovranno essere preventivamente forati per consentire alle viti autofilettanti di ancorarsi
al pannello esterno, anche la larghezza dei profili si dovrà adeguare alle luci da coprire.

  • Nozioni statiche
    La posa in opera è estremamente semplice e veloce e i metodi di posa cambiano...
  • prestazioni
    Il sistema di chiusure verticali con l'impiego dell'elemento costruttivo ercole® Plastbau® messo a...
 

Seguici

Certificazioni

  • Associazione Italiana Polistirene Espanso
  •  
Logo
Logo